Camminata e bici contro la cellulite

Camminare e andare in bicicletta aiutano ad eliminare la cellulite

di Anna Cantarella 8 marzo 2017 13:50

L’80% delle donne occidentali soffre di cellulite e per contrastare la pelle “a buccia d’arancia” adotta stratagemmi di tutti i tipi: trattamenti, creme, massaggi e anche tanto sport. Visto che la primavera è ormai arrivata, è giunto il momento di allenarsi outdoor per aumentare l’ossigenazione e il consumo calorico con un workout all’aperto.

In appena 2 mesi con 3 ore alla settimana di impegno si possono ottenere i primi risultati visibili scegliendo un programma di allenamento tra la bicicletta e la camminata. Camminando e pedalando infatti si evitano i ripetuti impatti sul terreno causati dalla corsa, che provocano microtraumi e che possono aumentare l’infiammazione dei pannicoli adiposi. Inoltre attività fisiche blande non comportano i dolori tipici dell’allenamento intensivo e non provocano l’accumulo dell’acido lattico.

> GLI SPORT PIU’ EFFICACI CONTRO LA CELLULITE

Se vi piace pedalare, munitevi di una bici con cambio e cercate di rendere più faticosa la pedalata utilizzando il cambio delle marce e alternando percorsi rettilinei con percorsi in salita a marce più alte del solito. Potete anche pedalare sollevandovi dalla sella in modo da stimolare la microcircolazione sanguigna ed evitare i ristagni linfatici. I training settimanali consigliati sono 3, a giorni alterni, e durano dai 45 ai 60 minuti.

> COMBATTERE LA CELLULITE IN MODO NATURALE: DIETA E PIANTE OFFICINALI

Se invece amate camminare, il segreto è mantenere una buon andatura veloce, costante e mantenendo una buona velocità senza camminare con il fiatone. Cercate di ridurre l’impatto con il terreno e toccate terra con l’avampiede per non stressare troppole caviglie. Attenzione al terreno dell’allenamento: scegliete una zona in piano, meglio un prato o uno sterrato nel verde. Evitate le zone accidentate dove non potreste mantenere un’andatura regolare.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti