Come avere la giusta energia: consigli alimentari

Come avere la giusta energia? Vediamo quali sono i migliori alimenti per fare una scorta di energia.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 25 maggio 2012 21:21

Avete bisogno di un carico di energia immediata per affrontare una giornata di lavoro o la palestra? Alimentandovi nella maniera giusta potrete fare il giusto carico d’energia.

1) Acqua

L’acqua è una delle migliori risorse energiche per il corpo. Se il corpo si disidrata, infatti, i livelli d’erergia calano considerevolmente, il cervello si annebbia rendendo difficoltoso raggiungere un buon grado di concentrazione.

E’ preferibile dunque munirsi di bottigliette d’acqua da sorseggiare, specialmente quando si gioca a pallone o quando si passa un’intera giornata al sole, all’aria aperta.

2) Avena

I cerali integrali sono perfetti per acquisire un surplus di energia. Preparate dunque qualche pietanza a base di farina d’avena, su internet troverete molte ricette per preparare torte o biscotti utilizzando questo tipo di farina.

3) Uova

Si sa che le proteine contribuiscono a rendere i muscoli tonici e resistenti. Le uova hanno dalla loro anche la possibilità di poter essere mangiate in vari modi: strapazzate, omelette, sotto forma di frittata, etc.

4) Banane

La carenza di potassio può spesso finire col causare letargia o difficoltà di memoria. Le banane sono l’ideale per fare il carico di vitamine e minerali. In alternativa potete preparare dei frullati unendole ad altre frutta (mele, kiwi, arance).

5) Pesce

Merluzzo fresco, salmone, sogliola, il pesce è un alimento buonissimo e salutare, ricco di minerali e proteine. Da preferire quello fresco, rispetto al surgelato, ma in ogni caso da preferire sempre e comunque alla carne.

6) Tè verde (preferibilmente deteinato)

Il tè verde è la bevanda ideale per eliminare le tossine e tonificare il corpo. E’ inoltre un ottimo eccitante, capace di accellerare il metabolismo ed è ricco di minerali.

Consigli

Fare piccoli e frequenti pasti aiuta a migliorare la concentrazione e le proprie performance psico-fisiche. Cercate dunque di mangiare il meno possibile ma con una certa frequenza, prediligendo qualche snack pratico e veloce qualora siate spesso fuori casa.

A tal proposito uno yogurt bianco magro o della frutta sono l’ideale per fare il pieno di energia. Cercate di evitare i pasti eleaborati, visto che la digestione sottrae energie importanti al vostro corpo. Risorse che potrebbero essere destinate ad attività molto più produttive e per voi gratificanti.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti