Come dimagrire con l’insalata

Calare di peso e depurare il proprio corpo consumando vegetali (insalata, pomodori, legumi).

di Francesco Giuseppe Ciniglio 24 luglio 2012 19:12

E’ risaputo che la verdura è particolarmente indicata per mantenersi in forma e per perdere peso. Un alimento sano che può essere preparato in tantissimi modi. Le diete a base d’insalata vengono praticate da molte persone che desiderano dimagrire, ma come è ovvio che sia, è impossibile vivere di soli vegetali. Nutrirsi di insalata è il modo migliore per perdere peso, ma è necessario imparare le tecniche giuste per strutturare un piano alimentare adeguato.

Dieta

Gli ingredienti portanti dell’insalata dovranno essere:

Verdure a foglia verde;

Altre verdure.

E’ necessario usare questo tipo di verdure, poiché esse sono a basso contenuto calorico e sono ricche di nutrienti come beta-carotene e ferro. Numerose sono le verdure che è possibile utilizzare, tra queste:

Pomodori;

Cetrioli;

Carote;

Zucca;

Sedano;

Peperoni

Difficile stabilire le porzioni ideali, visto che i quantitativi possono differire da soggetto a soggetto, in base alle proprie caratteristiche fisiche e di peso, tuttavia, indicativamente bisognerebbe consumare almeno due tazze di verdure a foglia verde e 2 tazze di verdura a scelta.

Le insalate, oltre ad essere ipocaloriche, riescono a saziare per lunghi periodi, consentendo di assumere meno cibo.

Proteine vegetali

Chi avesse intenzione di calare di peso in maniera più rapida, eliminando la carne, può trovare proteine fondamentali nelle noci, fagioli e arachidi. Utili anche i latticini, ideali in tal senso i formaggi magri come feta greca e robiola.

Cosa eliminare?

Alimenti con un elevato contenuto di grassi;

Alimenti con un alto contenuto calorico;

Cibi che presentano pochi nutrienti

Evitate dunque gli affettati grassi come pancetta, mortadella e speck. Sarebbe preferibile consumare pesce e proteine vegetali al posto di carne e affettati, ma se non riuscite a farne a meno, optate per pollo, tacchino, bresaola, prosciutto crudo sgrassato, prosciutto cotto e fesa di tacchino.

Limitate il consumo di noci e di formaggio non magro come condimento per le insalate, visto che sono alimenti molto calorici. Come condimenti è bene scegliere l’olio extravergine d’oliva.

Pasti

Sarebbe preferire mangiare 5-6 volte al giorno per accelerare il metabolismo e migliorare il proprio senso di sazietà ad ogni pasto. E’ inoltre bene assumere solo insalata durante un pasto giornaliero. Sostituire un pasto al giorno con una grande insalata.

Trucchi

Il succo di limone aggiunto all’insalata vi consente di godere di un condimento privo di grasso. Per stimolarvi, cercate nuove ricette da preparare on line, in tal modo sarete più invogliati a perdere peso.

Medico

Rivolgetevi ad un medico o ad un nutrizionista, in modo da esser certi di non star esagerando nel ridurre le calorie.

Conclusioni

Ricordatevi di non esagerare e di abbinare un pò di sport alla vostra alimentazione, in modo che il vostro corpo sia tonico e sano e la vostra perdita di peso molto più rapida. Senza contare che lo sport va ad accelerare il metabolismo e stimola il senso di sazietà.

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti