Come ingrassare ed essere felici con la dieta ipercalorica

Dieta per ingrassare. Vediamo come sconfiggere il sottopeso attraverso dei semplici trucchi e dei consigli alimentari.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 3 luglio 2012 22:44

Oggi parliamo di una dieta in controtendenza, ovvero quella per ingrassare. L’eccessiva magrezza è un problema come il sovrappeso e l’obesità, una vera e propria fonte di disagi.

Le persone sottopeso si distinguono in due categorie:

1) Quelle mangiano molto ma non riescono a metter su peso per via di un’alimentazione scorretta;

2) Quelli che tendono a mangiare poco o male per via di abitudini alimentari scorrette

Prima di intraprendere una dieta, è fondamentale cercare di capire le motivazioni della propria magrezza eccessiva. La dieta che consente di ingrassare, è volta a riportare il peso corporeo dell’interessato il più vicino possibile al peso ideale. In più si mira a ricostruire i tessuti andati depauperati con il tempo.

In questo caso, dunque, si parlerà di ri-alimentazione, che dovrà sempre esser condotta in maniera graduale e monitorata attraverso un attento controllo medico. Nel caso in cui non siano presenti malattie psichiche o organiche e il sottopeso si presenti in maniera stabilizzata, paradossalmente, la prima mossa da fare sarebbe quella di iniziare un’attività sportiva in maniera costante.

In tal senso i pesi possono dare una grossa mano, visto che aumenterà la massa magra, dato che si rinforzeranno i muscoli e del tutto naturalmente andrà ad aumentare anche il proprio fabbisogno calorico giornaliero.

 Dieta

Per ciò che concerne l’alimentazione, è fondamentale che oltre ai 5 pasti consueti (colazione, pranzo, cena, spuntino e merenda), vi sia una maggiore immissione di liquidi. In questo caso i liquidi potranno essere zuccherati. Sarà possibile sostituire il latte scremato con il latte intero e assumere pasta, pane e patate la sera.

Una maggiore immissione di carboidrati consentirà di ingrassare in breve tempo. Occhio però a non strafare, specialmente con i grassi, visto che costituiscono comunque un pericolo per l’intero organismo. Ingrassare si, ma con moderazione e raziocinio. Con un po’ di impegno, i risultati non tarderanno a venire.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti