Dieta: istruzioni per l’uso

Dimagrire ed eliminare le tossine in caso di necessità eliminando particolari cibi e usando dei trucchi a tavola.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 26 luglio 2012 14:58

Andando al mare si è portati a valutare il proprio fisico e spesso di finisce col fare una dieta. Quello che è opportuno chiedersi, prima di sottoporsi ad un piano di dimagrimento e tonificazione è “Cosa vedo allo specchio”?

Se guardandosi allo specchio si nota una grossa percentuale di grasso e i propri muscoli appesantiti è davvero giunta l’ora di fare una dieta, visto che, al di là dell’aspetto estetico, il sovrappeso non è certo un bene per il corpo.

Prima di mettersi a dieta, è però opportuno controllare l’esistenza di un sovrappeso reale, rapportando il proprio peso all’età, all’altezza e alla costituzione fisica. E’ inoltre fondamentale capire se il sovrappeso è dovuto al grasso in eccesso o si tratta di ritenzione idrica.

Se avete qualche kg di troppo, è bene capirne l’entità, stimando un peso ideale. Solo fissando un obiettivo specifico potrete riuscire ad eseguire una dieta equilibrata, mirata al vostro scopo.

Operazioni preliminari

In primis dovrete liberare il vostro corpo dalle impurità e dalle tossine che portano la formazione di adipe tra i tessuti.

Ciò avviene perché vanno a compromettere la digestione e la corretta distribuzione dei nutrimenti nel corpo, inoltre sono responsabili della formazione della cellulite e della ritenzione idrica. A tal fine è utile bere molta acqua e aumentare il consumo giornaliero di frutta e verdura.

Tè Verde

Nulla di meglio del tè verde per depurare l’organismo, visto che questa bevanda va ad agire come brucia grassi, elimina la ritenzione idrica e va a velocizzare il metabolismo.

Grassi

Per disintossicare l’organismo, è fondamentale rinunciare ai cibi fritti o perlomeno limitarli il più possibile, visto che questo costituiscono un serio rischio per il sistema cardiovascolare.

Bevande gassate

Limitare anche le bevande. No a birra, coca cola, fanta, sprite, tè zuccherato, succhi di frutta con zucchero, nulla di meglio dell’acqua per dissetarsi.

Carboidrati

Sarebbe bene preferire i carboidrati integrali a quelli “bianchi”, al tal fine è bene consumare: pasta integrale, pane integrale, riso integrale, gallette di mais.

Conclusioni

Una volta che avrete eliminato i cibi dannosi, sarà molto più facile intraprendere un piano di dimagrimento e vedrete che abbinando dello sport non vi sarà certo difficile perdere peso.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti