Dieta: la colazione ideale per gli sportivi

Qualche suggerimento per trarre la massima carica dal primo pasto della giornata

di Anna Cantarella 17 giugno 2017 10:00

Il vecchio adagio che la colazione è il pasto più importante della giornata non è mai andato fuori moda. In effetti, essendo il primo pasto dopo il lungo digiuno notturno è anche quello che serve a darci l’energia giusta per metterci in moto e anche per questo motivo dovrebbe essere completo, nel senso che dovrebbe essere composto di tutti i macronutrienti. E questo principio vale ancora di più se parliamo della prima colazione ideale per gli sportivi.

Carboidrati, proteine, grassi e fibre: sia chi è sportivo, sia chi non lo è dovrebbe fare una colazione che comprende tutti questi nutrienti, con la sola differenza che mentre chi svolge attività fisica può permettersi più calorie, anche fino a 700 Kcal, chi invece non fa sport deve fare più attenzione.

GLI SPORT PIU’ EFFICACI CONTRO LA CELLULITE

Per evitare di appesantire lo stomaco con una digestione pesante, l’ideale è spezzare la colazione in due parti: una prima colazione prima dell’allenamento a base di prodotti secchi come carboidrati con pochi grassi e una seconda colazione, dopo l’allenamento, nella quale si possono consumare succhi di frutta o latte e yogurt.

COME DIMAGRIRE LE GAME: DIETA, TRUCCHI, CONSIGLI

Proprio lo yogurt è un alimento che non dovrebbe mai mancare. Contiene fermenti lattici che lo rendono un probiotico essenziale per la salute dell’intestino, che aumentano le sue difese immunitarie e che migliorano l’assorbimento degli altri nutrienti. Preferibile scegliere uno yogurt magro e bianco, perchè quelli alla frutta contengono troppi zuccheri.

COME DEPURARE IL CORPO: DIETA DISINTOSSICANTE

Infine la frutta secca ha un ruolo fondamentale nell’alimentazione degli sportivi. Le noci sono ricche di grassi insaturi, un nutriente fondamentale per il funzionamento del corpo e che sono una fonte di energia importante, sia per gli sportivi accaniti che per chi conduce uno stile di vita sedentario.

Photo Credit| Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti