Difendersi dal freddo a tavola: dieta, trucchi, consigli

Prevenire i malanni di stagione e riscaldare il corpo optando per un regime alimentare ad hoc.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 1 novembre 2012 21:09

Prevenire le malattie e difendersi dal freddo mangiando particolari cibi? Un regime alimentare anti-gelo è fondamentale in autunno e in inverno, dato che, oltre a mantenere caldi, consente di evitare i malanni di stagione.

Siccome le temperature tendono a scendere in questo periodo dell’anno, è necessario aumentare di circa il 10% l’immissione di calorie giornaliere. Al contrario di quel che si pensa, però, nella dieta “anti freddo”, non bisognerà inserire cibi troppo grassi e alcolici, dato che è fondamentale badare alla salute.

Quali sono i migliori alimenti per difendersi dal freddo e dai malanni? Niente di meglio di verdura, frutta, agrumi e legumi.

Entrando nello specifico: spinaci, broccoletti, zucca e carote sono ricchissime di vitamina A e sali minerali in grado di combattere il decadimento psicofisico derivante dal cambio di stagione.

Discorso similare per i legumi, dato che al loro interno presentano ferro e consentono di depurare intestino e organismo. Attraverso una corretta funzionalità intestinale, infatti, è possibile migliorare le difese immunitarie e sconfiggere raffreddore e febbre. Come se non bastasse, zuppe di lenticchie e fagioli consentiranno all’organismo di riscaldarsi al meglio.

Basta così? No, per rafforzare il sistema immunitario è fondamentale fare il pieno di vitamina C, pertanto niente di meglio di kiwi, arance, mandarini e pompelmi.

E la carne? Meglio consumarla con moderazione e optare per quella bianca, mangiandola massimo 2 volte a settimana.

Di seguito un esempio di dieta giornaliera:

Colazione

Premuta d’arancia

Cereali integrali

Pranzo

Minestrone con ortaggi e cereali integrali (riso, miglio, orzo, etc);

Carne, uova, legumi o pesce

Insalata con pomodori;

Un frutto a scelta tra kiwi, arance e pompelmo.

Ovviamente bisognerà variare il più possibile gli alimenti, in modo da beneficiare di tutti i nutrienti di frutta, verdura, legumi, carne e pesce.

Ogni alimento, infatti, presenta particolari sostanze nutritive e combinandole alla perfezione, sarà possibile contrastare i disturbi di stagione e prevenire le malattie.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti