Erezione addio: colpa delle gengive infiammate

Rischio disfunzione erettile per gli individui colpiti dalla parodontite? A sostenere tale tesi, uno studio eseguito da alcuni ricercatori turchi.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 5 dicembre 2012 18:55

Problemi di erezione per gli uomini afflitti da gengive infiammate, almeno stando ad una ricerca condotta dall’Università di Inonu (Turchia) e pubblicata sul Journal of Sexual Medicine. Secondo i ricercatori turchi, la parodontite triplicherebbe il rischio di essere esposti a problemi erettili. Un disturbo che dunque andrebbe preso in considerazione per la cura dei soggetti interessati da disfunzione erettile.

Una problematica, quest’ultima, che va ad incidere sulla qualità della vita di oltre 150 milioni di individui nel mondo(senza prendere in considerazione mogli e fidanzate “travolte” da questo disturbo per forza di cose).

Secondo i ricercatori turchi è però opportuno considerare l’incidenza di ulteriori fattori fisici, specialmente quelli correlati alla circolazione sanguigna e di quelli psicologici (depressione e stress).

Disfunzione erettile e gengive infiammate – Lo studio

La ricerca dell’Università di Inonu è stata eseguita su un campione di 80 uomini, con un’età compresa tra i 30 e i 40 anni, tutti interessati da disfunzione erettile e su 82 uomini sani, senza alcuna problematica sessuale, contattati per comporre un gruppo di controllo. Sia i fumatori che i soggetti interessati da malattie croniche sono stati esclusi dallo studio.

Gli studiosi hanno valutato la funzionalità sessuale basandosi sull’indice internazionale della funzione erettile e lo stato di salute gengivale, provvedendo a verificare: sanguinamento gengivale, livello della placca dentale e così via.

A conclusione dello studio, è emerso che qualora siano presenti problemi alle gengive, le possibilità di essere interessati da disfunzione erettile sono tre volte superiori alla media.

Disfunzione erettile e gengive infiammate – Qual è il legame?

E’ bene sapere che la parodontite cronica è in genere è provocata dai batteri che infestano la bocca in seguito ad un‘infiammazione delle gengive. Secondo la medicina ufficiale, questa patologia sarebbe una delle possibili cause che portano alla comparsa di malattie cardiovascolari, quest’ultime, connesse a loro volta ai problemi di erezione.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti