Gelato che non fa ingrassare: ecco la ricetta

Godersi uno dei cibi più gustosi senza temere l'ago della bilancia? Scopriamo insieme come fare.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 16 giugno 2013 0:22

Se, complice la bella stagione, la voglia di gelato si fa sentire, meglio non rinunciare a questo piacere. Preparare un gelato che non fa ingrassare è possibile. Con un po’ di volontà e le dritte giuste, in poco più di 5 minuti sarà possibile dar vita ad una prelibatezza sana ed ipocalorica.

Gelato che non fa ingrassare –  Cosa sapere

Per godere di un gelato ipocalorico, è necessario scegliere dei gusti a base di frutta. Quest’ultima, infatti, è ricchissima di vitamine, antiossidanti e minerali, che agevolano il corretto funzionamento del metabolismo. Utile anche ricorrere allo yogurt, poiché, ricco di fermenti buoni per l’intestino, nonché di proteine nobili in grado di nutrire i muscoli e bruciare i grassi.

Gelato – Quando consumarlo per non ingrassare?

Per evitare di mettere su qualche kg di troppo, il gelato potrebbe essere consumato occasionalmente in sostituzione del pasto (anche una volta a settimana). In questo caso sarà possibile prenderne una porzione abbondante, condendola con nocciole, mandorle e pistacchi.

Di rado è possibile anche mangiarlo a fine pasto, a patto di optare per piccole porzioni e dimezzando il pasto principale. Nel caso in cui si mangi solo il secondo, bisognerebbe evitare le patate o il pane. Perfetto anche come spuntino (max 2 volte a settimana) a patto di non strafare a pranzo.

Ovviamente, come premesso, bisognerà sempre evitare i gusti ipercalorici (cioccolato, nocciola, stracciatella, bacio, gianduia e affini). L’unico modo per non ingrassare mangiando il gelato, infatti, è quello di ricorrere ad uno al gusto di frutta (banana, amarena, ciliegia, fragola) magari abbinando a quest’ultimi dei gusti allo yogurt.

In questo caso, infatti, sarà possibile godere di un pasto sostanzioso e completo, pur restando in perfetta linea (ovviamente non bisognerà esagerare con le porzioni). Una buona notizia dunque per tutti i golosi a dieta, in attesa di cimentarsi nella sempre temuta prova costume.

13 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti