Lo stress fa bene alla memoria

Un recente studia sottolinea gli effetti positivi di quello che invece è sempre stato considerato un nemico della salute...

di Maris Matteucci 24 maggio 2016 11:36
stress fa bene alla memoria

Chi lo ha detto che lo stress fa male? Secondo un sorprendente studio condotto dai ricercatori dell’Università del Texas, una vita piena zeppa di impegni e sempre di corsa farebbe bene alla memoria. Insomma lo stress non sarebbe così nocivo per la nostra salute, tutt’altro! Secondo i risultati dello studio contribuirebbe a farci rimanere pimpanti e lucidi nonostante il tempo che passa.

Una affermazione decisamente contro corrente visto che lo stress è considerata la grande malattia del secolo, oltretutto inguaribile. Oggi andiamo sempre tutti di corsa, abbiamo mille impegni e preoccupazioni e di certo lo stress non manca nella vita di nessuno. Ma poco male, perché la ricerca condotta in texas ci rassicura in questo senso.

Trecentotrenta le persone che sono state messe sotto la lente di ingrandimento e che hanno dunque partecipato allo studio. Ai volontari è stato chiesto di compilare dei questionari inerenti le loro attività giornaliere e di rispondere a una serie di test per valutarne le prestazioni cognitive e mnemoniche. Le persone decisamente sotto stress hanno evidenziato migliori valutazioni in termini di efficienza del cervello e di prestazioni della memoria, segno evidente che lo stress serve da stimolo per il cervello e la memoria.

7 MODI IN CUI LO STRESS INFLUISCE SULLA SALUTE DEGLI UOMINI

Coloro che conducono una vita più intensa e più carica di stress, hanno mostrato nei test anche un vocabolario più ricco, maggiori capacità di ragionamento e una memoria più efficace. Non tutto lo stress dunque viene per nuocere, e questo è proprio il caso di dirlo.

Foto | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti