Palestra: come iniziare e trovare la giusta motivazione

Trovare gli stimoli giusti per sottoporsi ad un allenamento faticoso, beneficiando della supervisione di un istruttore.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 3 ottobre 2012 12:02

Siamo ad ottobre, mese in cui molti tentano di iscriversi in palestra per recuperare la forma dopo un estate fatta di eccessi. Purtroppo il semplice “iscriversi” il più delle volte non è sufficiente.

I buoni propositi decadono entro breve senza un’adeguata motivazione. Comprare canotte, pantaloncini, guanti per i pesi e fare un abbonamento trimestrale o semestrale alla palestra vicino casa non è sufficiente, dato che quando si inizia un allenamento il vero segreto sta nella testa.

Come trovare le giuste motivazioni? In genere la palestra viene vista come una valvola di sfogo, un modo per scaricarsi. E’ ovvio che alla lunga ciò potrebbe non bastare, visto che per allenarsi in maniera intensa e ottenere buoni risultati, è necessario avere una certa passione per l’allenamento, oltre ad una soglia del dolore abbastanza alta.

Al di là delle qualità innate di ognuno di noi e degli interessi, uno degli aspetti da considerare quando si è alla ricerca delle giuste motivazioni per sottoporsi ad un intenso programma di allenamento, è il benessere che ne può derivare. Meno ansia e stress, ridotta assunzione di antidolorifici e antinfiammatori .

Con un corpo sano anche la mente funziona meglio e la vita sembra molto più bella. E’ poi bene considerare che un allenamento intenso svolto in palestra porta per forza di cose a fare nuove amicizie, per via del confronto che ne deriva.

Un benessere psicofisico diffuso che dunque avrà risvolti anche nella vita sociale. Senza contare che facendo sport, sarà più semplice controllare l’appetito. In genere lo stimolo della fame diminuisce ed è possibile concedersi qualche trasgressione alimentare in più di tanto in tanto.

Un circolo vizioso senza fine dunque, specialmente se si considera che gli attrezzi sono perfetti per bruciare la massa grassa, visto che fare pesi consente di trasformare la massa grassa in massa magra.

Allenamento – Come iniziare

Per iniziare potrebbe essere sufficiente partire dal tapis roulant, facendo mezz’ora di camminata veloce, per poi passare ad una corsetta di 2-3 minuti ogni 5 minuti di passeggiata. Per ciò che concerne i pesi, meglio iniziare da un peso leggero e tante ripetizioni. Il sudare e rapportarsi ad un peso alla propria portata, stimolerà la voglia di fare, oltre ad incrementare la forza muscolare.

E’ sempre bene lasciarsi seguire da un istruttore e non esagerare con gli allenamenti, 3 volte a settimana all’inizio vanno più che bene. Utile anche iscriversi con un amico o con il proprio partner, in modo da stimolarsi a vicenda.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti