Pulizia del viso: ricette fai da te,, consigli e trucchi

Pulizia stagionale della pelle, come detergerla in vista della stagione estiva. Trucchi, consigli e soluzioni fai da te.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 6 giugno 2012 10:41

Con l’arrivo del caldo si è naturalmente portati a dismettere gli abiti invernali in favore di t-shirt e canotte in attesa dei primi bagni al mare. Più che concentrarsi sul sole, sarebbe l’ideale dedicarsi alla luminosità e allo splendore della propria pelle. Grazie ai consigli di un’esperta della Kéraskin Esthetics, vedremo come riavere una pelle luminosa, rimuovendo il grigiore invernale.

Cura della pelle per ragazze dai 18 ai 25 anni

Secondo l’esperta, le pelli giovani farebbero bene a conservare la propria tonicità e freschezza mediante un’accurata detergenza stagionale, servendosi di uno scrub esfoliante, unitamente ad un trattamento di idratazione  da eseguire una volta al mese, magari rivolgendosi all’estetista.

Per ciòò che concerne i rimedi casalinghi, è possibile mantenere la pulizia e lo splendore della pelle con un idratante e un tonico adatto a qualsiasi tipo di pelle. Non va inoltre dimenticato che è sempre bene proteggere la pelle dai raggi solari adoperando una protezione a copertura dell’idratante.

Cura delle pelli mature (dai 25 anni in poi)

A differenza delle epidermidi più giovani, le pelli mature necessitano di maggiore attenzione e cure specifiche. Una detergenza corretta è fondamentale per trattamenti a base di vitamina C.

In virtù dell’estate, è preferibile fare il peeling, dato che la pelle esfoliata in profondità si presenterà setosa e compatta al tatto. E’ poi fondamentale continuare il trattamento a casa applicando una crema da giorno e da notte, unitamente ad una efficace crema anti-rughe.

Pulizie della pelle fai da te ( rimedi naturali adatti ad ogni età)

Chi ama il fai da te, troverà sicuramente interessanti le ricette per crearsi autonomamente dei preparati in grado di detergere la pelle. I prodotti sono tutti a base naturale, dunque, oltre ad un considerevole vantaggio economico, avrete la certezza di adoperare prodotti privi di agenti chimici, sani e naturali.

Scrub viso con zucchero e limone

Per questo scrub viso fai da te vi occorrono dello zucchero, un limone e qualche batuffolo di cotone. Prima dell’applicazione è importante sciaquare il viso con dell’acqua calda, in modo da schiudere i pori della pelle. Fatto ciò spremete un limone su un batuffolo di cotone. Aggiungete  un pò di zucchero e passate il dischetto sul volto, concentrandovi su mento, naso e fronte. Una volta sciacquato il viso noterete una pelle soffice e levigata. Fatto lo scrub, ricordatevi di applicare una crema idratante.

Pulizia del viso al gusto di banana

Uno scrub naturale al gusto di banana. Per realizzarlo occorrono: mezza banana, 3 gherigli di noci, 1 cucchiaio di giocchi d’avena e 3 gocce di olio essenziale di lavanda.

Preparazione

Tritate i gherigli di noci e i fiocchi d’avena, aggiungete poi i restanti ingredienti, avendo cura di amalgamare il tutto. Applicate poi sulla pelle del viso massaggiando con cura, eseguendo dei movimenti circolari. Rimuovete poi il tutto risciaquando con dell’acqua.

Scrub alla vaniglia

Per realizzare lo scrub alla vaniglia, servono: mezza tazza d’olio extravergine d’oliva, 1 cucchaio di vaniglia, 2 tazze di zucchero di canna, 1/4 di tazza di miele.

Preparazione

Mettere lo zucchero di canna in una ciotola, per poi aggiungere miele e olio d’oliva e successivamente la vaniglia. Provvedete poi ad amalgamare il tutto. Al momento di applicare mescolate di nuovo con cura, poichè gli ingredienti a base naturale hanno la tendenza a separarsi. Provvedete poi ad inumidire la pelle prima di applicare il composto. Lasciatelo dunque in posa per un dieci – quindici minuti per poi rimuoverlo con dell’acqua calda.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: pelle
Commenti