Leonardo.it
IsayBlog

Vuoi fare impazzire il partner a letto? Ecco il Tickling

Garantire il massimo godimento al partner sotto le lenzuola? Scopriamo insieme i segreti di questa pratica "insolita".

di Francesco Giuseppe Ciniglio 17 giugno 2013 16:23
Coppia

Far impazzire il partner a letto grazie ad una pratica rivoluzionaria? Da oggi è possibile, grazie al Tickling, una vera e propria moda che si sta diffondendo in ogni angolo del pianeta.

In cosa consiste questo nuovo gioco erotico dal nome insolito? Semplicemente nel solleticare il partner. Un solletico erotico, volto a richiamare il desiderio sessuale, che, talvolta, può anche non sfociare in un vero e proprio rapporto sessuale.

Singolare come una pratica erotica dal nome “english”, presenti in realtà origini antichissime. Basti pensare che l’autoritaria Caterina la Grande, sensuale imperatrice russa, era solita farsi sfiorare dai suoi servi con ventagli di piume. Stando a quanto dichiarato dalla antropologa Betony Vernon, autrice del best seller “The Boudoir Bible: The Uninhibited Sex Guide for Today”,  (Rizzoli Usa), la zarina sarebbe stata un’accanita fan della pratica che oggigiorno siamo soliti chiamare Tickling.

Fare impazzire il partner a letto – L’obiettivo del Tickling

Lo scopo di questa pratica è di eccitare e far crescere il desiderio sessuale, attraverso gesti lenti, morbidi e delicati, siano essi eseguiti con gli oggetti che con le dita. Tutto sta alla fantasia di chi lo pratica, dato che, sarà possibile utilizzare spazzole, piume, penne, forchette, foglietti di carta, i capelli, un righello, spazzolini da denti e così via. Grazie a questo formidabile solletico erotico, sarà molto più semplice accrescere il desiderio sessuale.

Fare impazzire il partner a letto – ecco dove praticare il Tickling

I punti migliori per praticare questo solletico erotico, sono senza dubbio mani e piedi. Ovviamente per godere appieno di questa pratica erotica, è necessario che il partner si concentri mettendo in gioco complicità e confidenza. Per solleticarsi a vicenda in modo sensuale, infatti, è fondamentale parlarsi, in modo da comprendere quando è il caso di smettere e quando, invece, occorre insistere, al fine di garantire al partner il raggiungimento dell’acme del piacere.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti