10 rimedi naturali contro le punture di zanzara

Ecco ben 10 metodi naturali per neutralizzare le zanzare e alleviare il bruciore della puntura

di Monia Ruggieri 19 luglio 2013 14:30

Anche se questa non è la stagione che tutti ci aspettavamo, l’estate è arrivata. Ovviamente con se ha portato, oltre che qualche giornata di mare e sole, anche quel fastidioso ronzio e quelle punture di insetti che danno così fastidio. Ovviamente stiamo parlando di zanzare. Quelle noiosissime e dispettose zanzare. Ecco, allora, qualche metodo naturale per tentare di lenire il bruciore e per ridimensionare il gonfiore dovuto alla puntura.

1) Ghiaccio

Per un po’ di sollievo, passate un cubetto di ghiaccio avvolto in un fazzoletto di stoffa sulla puntura di zanzara.

2) Saliva

Anche la saliva può dare sollievo ad una puntura di zanzara. Si tratta essenzialmente di un rimedio di emergenza, ma è molto efficace se serve.

3) Dentifricio

Così come per i brufoli, anche in questo caso il dentifricio è un ottimo alleato. Infatti, specialmente quello al mentolo, dona notevole sollievo se applicato sulla puntura per almeno una ventina di minuti. L’irritazione si attenuerà.

4) Miele

Nonostante la sua dolcezza, anche il miele è molto utile se applicato sulla puntura, grazie soprattutto alle sue proprietà antibatteriche.

5) Limone

Nel caso non siete stati ancora punti, sfregate una fettina di limone sulla pelle: è un repellente per le zanzare. In caso contrario, il limone attenuerà i sintomi.

6) Sale

Sciogliete un cucchiaino di sale in un bicchiere di acqua. Grazie all’utilizzo di un batuffolo di cotone, tamponate l’irritazione. L’infiammazione si ridurrà notevolmente.

7) Tea Tree Oil

Si trova in farmacia o erboristeria ed è ottimo per lenire le irritazioni sulla pelle, incluse le punture di zanzare.

8) Aglio e cipolla

L’odore della cipolla fa allontanare le zanzare, mentre se strofinate uno spicchio d’aglio sulla puntura proverete immediatamente un gradevole sollievo.

9) Aspirina

Se fate sciogliere un’aspirina in un bicchiere d’acqua, potete tamponare la ferita con il liquido ottenuto.

10) Olio curativo fai da te

 Ingredienti:  Geranium 3 ml, Citronella 1 ml, Eucalyptus 2 ml, Tea tree 2 ml. 1 o 2 gocce sulla puntura.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti