10 scuse assurde per non uscire

Nessuna voglia di andare fuori? Cosa inventarsi in questi casi? La creatività è la migliore strada? Scopriamolo insieme.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 21 luglio 2013 0:09

A chi non è capitato di essere troppo stanco o annoiato per uscire con gli amici o il partner, ma di non voler tirare in ballo le solite vecchie scuse, magari per non sorbirsi le lamentele di rito?

Per fortuna un rimedio sembrerebbe esserci: creatività! Inventare nuove scuse, anche se assurde, folli, per far ridere il partner e gli amici, distogliendoli dagli intenti polemici. Tentar non nuoce, no? Vediamo insieme 10 scuse assurde per non uscire.

1) Mi piacerebbe tanto, ma mia madre non ne vuole sapere di allacciarmi le scarpe. 5 mesi fa sono uscito con le scarpe sciolte e un tizio mi ha fatto cascare in terra calpestandomi i lacci. Ho trascorso 3 giorni in ospedale con una brutta fasciatura a causa sua.

2) Vorrei tanto uscire, ma ho già preso appuntamento con il mio corrispondente extraterrestre. Dovrebbe passarmi a prendermi con la sua per le 23,00.

3) Mi spiace, non posso uscire, sono solo in casa ed il mio cane è appena scappato portandosi via le chiavi.

4) Quanto mi piacerebbe uscire, peccato che mi si è rovesciato un secchio di colla nel letto e ora sono incollato qui. Finché non arrivano i pompieri non se ne parla, mi spiace.

5) Guarda, vorrei tanto uscire con te, peccato che mi si  è addormentato un piede. Vedessi come dorme beato, sarebbe un peccato svegliarlo.

6) No, proprio non posso, mi hanno chiamato dalla Nasa, sono stato scelto per una missione nello spazio. Parto fra un’ora. Non temere, ti invierò una cartolina da Giove.

7) Assolutamente no, rischierei la vita. Un gatto nero è piovuto dall’alto e ha rotto il mio specchio vomitando un’enorme chicco di sale.

8) Guarda direi di no. Dei ladri mi sono entrati in casa, vedessi che simpaticoni. Mi sembrerebbe scortese abbandonarli di punto in bianco.

9) Guarda non posso proprio, a mezzanotte la mia t-shirt compie 5 anni e le ho promesso un compleanno per pochi intimi.

10) No, sono troppo di cattivo umore. Lo specchio che ho comprato a Disneyland, mi ha appena detto che sono un ce***

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti