5 infallibili rimedi contro l’afa

Combattere la calura estiva grazie a dei semplici stratagemmi? Scopriamo insieme come fare.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 20 luglio 2013 0:50

Caldo eccessivo? Cosa inventarsi per sfuggire alla calura estiva? Per fortuna a tutto c’è rimedio. Vediamo insieme 5 infallibili rimedi contro l’afa.

1)   Lenzuola di seta

Le lenzuola di seta sono l’ideale per chi non riesce a dormire per via dell’afa. Stiamo infatti parlando di un tessuto fresco, traspirante ed ipoallergenico, in grado di prevenire il sudore.

2)   Acqua

Oltre a berla, è indispensabile passarla sui polsi per abbassare la temperatura corporea. Un po’ di acqua fresca sui polsi, finirà con l’attenuare la temperatura del corpo per almeno un’oretta. Utile anche rinfrescare collo, piedi e ginocchia. Per quel che concerne l’alimentazione, preferire frutta, verdura, acqua naturale e cibi speziati. Il motivo? Le spezie favoriscono la sudorazione, che, una volta evaporata, finisce con il rinfrescare il corpo.

3)   Piante

Portare un po’ di verde in casa è la soluzione migliore per rinfrescarla e difendersi dall’afa. Grazie alle piante, infatti, sarà possibile godere di un maggior ricambio d’ossigeno e zone maggiormente fresche.

4)   Occhio all’abbigliamento

Contrariamente a quello che siamo portati a pensare, lo stare seminudi in casa non è il miglior modo per difendersi dal caldo. Ok a vestiti leggeri di lino e cotone, da bandire i tessuti sintetici.

Qualora si sia costretti ad uscire, meglio optare per abiti che possano essere modificati velocemente, in modo da potersi adattare ai diversi contesti (centri commerciali con aria condizionata, auto surriscaldata dal sole, etc). Vestirsi a “cipolla”, togliendo uno strato alla volta in base alla temperatura, potrebbe essere la migliore soluzione al fine di evitare gli sbalzi di temperatura, in grado di compromettere la salute di chiunque.

5)   Fare sport

Non tutti sanno che un corpo allenato e tonico resiste meglio al caldo di uno flaccido e in sovrappeso. I chili di troppo non lasciano tregua anche per quel che concerne l’afa. Ovviamente bisognerebbe evitare di allenarsi negli orari più caldi della giornata, specialmente se si è alle prime armi.

13 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti