Bevande zuccherate vs bibite light: chi vince?

Bere bevande senza zucchero al posto di quelle zuccherate fa o no la differenza? Scopriamolo insieme.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 9 febbraio 2013 1:44

Bevande zuccherate o bibite light?  Quali preferire? Stando ad uno studio condotto dall’Inserm di Parigi, non vi sarebbe grossa differenza tra le bibite contenenti zucchero e quelle che ne sono prive, almeno per quel che concerne il rischio di contrarre il diabete. Entrambe, infatti, aumenterebbero il pericolo di essere interessati da questo disturbo.

Bevande light e bevande zuccherate – Lo studio

Era facilmente ipotizzabile che le bibite contenenti zucchero non fossero positive per la salute. A sorprendere, invece, è che quelle senza zucchero non presenterebbero alcun vantaggio per quel che concerne la prevenzione del diabete, anzi, in alcuni casi il rischio potrebbe persino essere maggiore.

I risultati dello studio francese, condotto su un campione di oltre 65.000 donne, sono stati pubblicati sull’American Journal of Clinical Nutrition. Alle rappresentanti del gentil sesso testate, è stato sottoposto un questionario. Quest’ultime sono state invitate ad intrattenere un particolare regime alimentare per oltre 14 mesi. Al termine dei quali i ricercatori hanno scoperto che coloro che avevano la tendenza a bere bibite gassate zuccherate per una media di 359 millilitri a settimana, presentavano un rischio di sviluppare diabete maggiore di 1/3 rispetto a chi ne faceva a meno.

Le donne che invece consumavano bibite light, presentavano un rischio superiore del 15%. Di contro, coloro che tendevano a consumare succhi di frutta, non registravano alcuna variazione significativa per quel che concerne la suddetta malattia.

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti