Come allenarsi sfruttando i tempi morti

Rimettersi in sesto allenandosi nelle pause forzate è possibile, tutto sta nel sapere come eseguire alcuni esercizi.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 9 settembre 2012 20:16

Non tutti sanno che vi è la possibilità di allenarsi sfruttando i tempi morti. A volte qualche minuto può bastare per programmare un allenamento. E’ possibile sfruttare la reclame che interrompe il film che state guardando o persino l’attesa nel traffico.

In questo modo prenderete due piccioni con una fava, visto che riuscirete a sconfiggere lo stress per l’attesa e a fare del bene al vostro organismo con un po’ di esercizio. Vediamone dunque alcuni

– Esercizi da fare davanti alla tv, al pc o in ufficio

Distensione dei muscoli della schiena

Da posizione seduta, stringete le mani dietro la nuca e raddrizzate la schiena, in modo da tenere la colonna vertebrale dritta.

Mantenete questa posizione per una decina di secondi, preoccupandovi di contrarre i dorsali e gli addominali. Fate cinque serie.

Potenziamento degli addominali obliqui

Seduti sollevate il ginocchio destro e ruotate il busto a destra, fino a toccarlo col gomito sinistro. Mantenete questa posizione per una decina di secondi, poi fate lo stesso con l’altra gamba, ripetendo cinque volte.

Rilassamento della schiena

Sempre da seduti piegate con calma il busto in avanti cercando di appoggiare la testa sulle ginocchia. Nel far ciò rilassare le braccia, finché le mani non arrivano al pavimento. Fatto ciò, molto lentamente tornate alla posizione eretta. Ripetete 6 volte.

Esercizio numero 2

Seduti e con i piedi divaricati, portate il braccio sinistro dietro il vostro capo con il gomito piegato. Prendete il gomito con la mano destra in modo da aumentare la flessione e mantenete la posizione per una decina di secondi. Fate poi lo stesso dall’altra parte, ripetendo 4 volte per lato.

Muscoli del collo

Questo esercizio è adatto per tonificare e distendere il collo e può essere svolto alla guida, mentre si è bloccati nel traffico. Girate la testa verso sinistra e successivamente a destra. Mantenete la massima estensione per almeno cinque secondi, ripetendo 15 volte per singolo lato.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: es · fitness · sport
Commenti