Come evitare le infezioni in piscina

Come difendersi dalle infezioni in piscina? Trucchi e consigli per prevenire funghi e altre malattie della pelle.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 14 giugno 2012 13:31

Non tutti hanno il mare a pochi km da casa, ragione per la quale, molte volte la piscina diviene il luogo ideale per fare il bagno e trascorrere un pò di tempo al sole. Bisogna però considerare che la piscina non presenta esclusivamente aspetti positivi, visto che il rischio di prender infezione è tutt’altro che remoto.

Vediamo dunque come premunirsi e difendersi dalle infezioni in piscina.

1) Strutture attrezzate

Ricorrere ad una struttura attrezzata di grosse dimensioni e certificata non dà sicurezze assolute, tuttavia, è molto più probabile che le vasche vengano igienizzate con regolarità.

2) Perlustrazione rapida

Prima di mettere in piedi nell’acqua, è sempre bene perlustrare la zona. Utile potrebbe essere dare un’occhiata alle docce e agli spogliatoi. Se quest’ultimi sono puliti, è giusto ipotizzare che anche le vasche presentino una manutenzione adeguata. In tal senso, potrebbe essere utile stringere amicizia con chi si occupa delle pulizie, in modo da comprendere con quanta applicazione e cura svolgono il loro compito.

3) Attrezzatura

Costume, cuffia, ciabatte, sono queste le cose essenziali quando si va in piscina. Meglio non camminare mai a piedi scalzi, solo così, infatti, sarà possibile evitare i funghi e prevenire le malattie alla pelle.

4) Cloro

Si sa che il cloro reca bruciore agli occhi, ma è fondamentale per debellare i germi che si trovano in acqua. E’ dunque bene insospettirsi se non se ne avverte la presenza. Rintracciare il cloro è semplice, dato il suo caratteristico odore.

5) Doccia

Farsi la doccia prima di entrare in acqua è tutt’altro che un vezzo. Questo tipo di comportamento è imprescindibile per un’igiene corretta. E’ solo con l’acqua e il sapone, infatti, che si rimuovono i germi che restano sull’epidermide, evitando di portarli in piscina.

6) Evitare i parchi acquatici

I parchi acquatici sono luoghi in cui è facilissimo prendere infezione, visto che sono di soliti frequentati da un altissimo numero di persone e quest’ultime tendono ad entrare in acqua con le creme solari. Meglio evitarli dunque, ricorrendo ad una valida alternativa.

3 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti