Come perdere peso in vista dell’estate

Come dimagrire in modo sano per la prova costume? Scopriamolo.

di Monia Ruggieri 16 maggio 2012 10:35

Lo sappiamo, la bilancia è il cruccio di tutti. Uomini o donne ormai non fa più differenza, non c’è sesso che tenga in fatto di “ciccia”. Per non parlare della tanto temuta prova costume, che come ogni anno arriva puntuale e il più delle volte ci trova impreparati. Come ovviare a questo problema? Molti, sbagliando, si riducono a fare una dieta dell’ultimo minuto (tra l’altro senza chiedere un parere medico); ovviamente perdono qualche kg (ma sono solo liquidi) e puntualmente tornano al peso precedente nel giro di qualche settimana. Esistono consigli da seguire, piccoli accorgimenti, che sicuramente non vi peserà mettere in atto, ma che vi faranno perdere peso in modo costante, in modo tale da mantenerlo.

Queste le parole in merito del presidente Andid (Associazione Italiana Dietisti), la dottoressa Giovanna Cecchetto: “Il primo concetto da sfatare è che esistano cibi da abolire in assoluto. Non è vero. Dagli snack dolci e salati alle bibite, dagli aperitivi agli happy hour, l’importante è saperli gestire con criterio, controllandone frequenze e quantità, inserendoli in modo corretto nella propria alimentazione, ma soprattutto sapendo scegliere alternative altrettanto gradevoli e soddisfacenti. L’intervento più efficace è quello che aiuta ad adottare comportamenti alimentari e di vita salutari e stabili nel tempo e si basa su strategie di sostegno al cambiamento”.

Ecco dunque alcuni semplici consigli da seguire tutto l’anno:

1) Non saltare i pasti e soprattutto fare sempre un’adeguata colazione;

2) Ad ogni pasto, assimilare verdura e frutta, meglio se di stagione;

3) Preferire condimenti vegetali, eliminando i sughi più ricchi e che contengono troppi grassi;

4) Limitare l’uso di carboidrati, come pane e pasta. In alternativa, preferirli in versione integrale;

5) Bere molta acqua durante la giornata, almeno 1,5 litri, e possibilmente lontano dai pasti;

6) Limitare il consumo di dolci e di alcol.

Ovviamente una dieta bilanciata va associata ad un qualche tipo di sport o movimento. Se non siete degli sportivi, potete comunque dedicare almeno mezz’ora al giorno (o anche 3-4 volte a settimana) a lunghe passeggiate.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti