Come raggiungere i propri obiettivi: 10 errori da evitare

Quali sono gli errori da evitare nel raggiungimento dei propri obiettivi? Vediamoli insieme.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 14 maggio 2012 23:50
Come raggiungere i propri obiettivi: 10 errori da evitare

Molte persone non riescono a raggiungere i propri obiettivi. Perchè ciò accade? Nella seguente guida, troverete una lista contenente i 10 motivi che impediscono alle persone di aver successo.

1. Creazione di obiettivi vaghi

Quando non si ha una meta ben precisa, è davvero difficile giungere ad un traguardo. Molte persone, infatti, non sanno di correre verso il fallimento quando fissano degli obiettivi poco chiari.

Ad esempio, chi si propone come obiettivo quello di perder peso, spesso rimane sul generico, senza decidere quanto peso intende perdere, 5 o 15 kg .Imparate dunque ad essere specifici, creando obiettivi misurabili, realistici e raggiungibili, inoltre ricordatevi di darvi una scadenza precisa.

2. Scopo

Gli obiettivi possono essere di vario tipo, tuttavia se non avete uno scopo, una motivazione superiore, alla lunga questi verranno meno. Potrete dunque capire cosa è importante per voi, quando riuscirete a perseverare quando le difficoltà si faranno sentire. Chiedetevi cosa è importante per la vostra vita, cosa vorreste raggiungere, solo così potrete capire chi siete e aver successo.

3. Rimandare

Avere obiettivi intelligenti, misurabili e delle motivazioni spesso non basta se si continua a rimandare. La frase più pericolosa che vi sia è “lo farò più tardi”. Imparate a gestire il tempo e iniziate sin da subito nel perseguire i vostri obiettivi.

4. Non assumersi le proprie responsabilità

Spesso, quando le cose vanno male, si tende a dar la colpa agli altri e a non assumersi le proprie responsabilità. E’ colpa del brutto tempo se avete smesso di andar in palestra? Fumate per via dello stress? Mangiate tanto perchè vostra madre cucina troppo? Le risposte non sono quelle che siete soliti darvi per autoconsolarvi. Prendetevi dunque le vostre responsabilità e agite.

5. Ascoltare persone che vi scoraggiano

Quando si procede verso i propri obiettivi, specialmente verso grandi traguardi, è inevitabile che la gente sia portata a scoraggiarci. Le ragioni di questo tipo di atteggiamento sono tantissime: gelosia, preoccupazione, ignoranza, etc. Ignorate gli scettici, prendete in considerazione il loro punto di vista, ma siate voi a compiere la scelta finale.
.
6. Troppi progetti

Fare troppe cose insieme a volte si rivela fallimentare, visto che si finisce col mandare a rotoli molte di queste attività o non portarle alla conclusione. Fare molti progett è tipico delle persone creative e di coloro che vivono con ansia. E’ dunque opportuno imparare di disporre di una quantità limitata di tempo.

7. Negatività

Se fate qualcosa in cui non credete, alla prima battuta d’arresto finirete per tirarvi indietro. Con un pò di ottimismo, invece, dinnanzi ad una battuta d’arresto cercherete nuove soluzioni. Invece di sprecare le vostre energie a lamentarvi, occupatevi di usarle per migliorare e apprendere nuove cose.

8. Egoismo

Molti pensano sia stupido aiutare gli altri. Avari di denaro, tempo e conoscenza, malati di opportunismo. Obiettivi più grandi per essere perseguiti richiedono il sostegno di altre persone, ed è molto difficile che gli altri vengano in soccorso di qualcuno che è interessato solo a sè stesso.

9. Frequentare persone inconcludenti

Imparate a circondarvi di persone positive, in grado di raggiungere il proprio scopo nella vita. Persone concrete, industriose, capaci di progettare, lavoratrici, e che non perdono tempo in sterili polemiche.

10. Guardare troppa TV

Certo, la tv non è sempre un male, ma guardarne troppo è dannoso. Spesso poi, la gente guarda troppa tv perchè non ha alcun obiettivo nella vita, presa com è dalla noia. Spegnete la tv, aprite un libro, la vostra vita migliorerà.

12 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: consigli
Commenti