Come rimediare ad un taglio di capelli sbagliato

Come aggiustare un taglio di capelli sbagliato? Trucchi e consigli per rimettere in sesto la chioma.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 27 maggio 2012 17:24

Volevate dare una spuntatina ai vostri capelli ma il vostro parrucchiere non era del vostro stesso avviso, quindi ha forzato la mano accorciandoli eccessivamente? Se siete deluse per l’accaduto vi sarà di consolazione sapere che recentemente anche una star del calibro di Cameron Diaz è stata interessata dal vostro stesso problema. La Diaz ha ammesso di aver pianto per l’accaduto, ma visto che non ci sembra il caso di seguire il suo esempio, vediamo come rimediare all’accaduto grazie ad alcuni consigli.

1) Accessori

Se il parrucchiere ha tagliato troppo e i vostri capelli vi sembrano eccessivamente corti, può essere consigliabile puntare sugli accessori. Come agire? Per fortuna a vostra disposizione vi sono gli accessori. In commercio ve ne sono veramente tantissimi, dalle forcine ai fermagli con gli strass. Per ravvivare le proprie punte sono sufficienti un accessorio luminoso e un pochettino di gel.

Se poi non riuscite proprio a sopportare il vostro nuovo taglio non demoralizzatevi ma provate a distrarvi divertendovi con i vostri capelli. Ad esempio potreste provare a modificare il vostro look servendovi di un ferro da arriciatura. In alternativa renderli vaporosi servendovi di un diffusore e della spuma. Chissà che a furia di giocare con il vostro look, sperimentando continuamente, non riusciate a prenderci gusto iniziando ad apprezzare il vostro nuovo taglio di capelli.

2) Nuovi prodotti

Sperimentare nuovi prodotti può essere l’ideale per creare un look diverso, magari frizzante e sbarazzino. Scegliete un fissante spray o un gel se voete un look trasgressivo e sbarazzino, comprate una spuma invece se volete onde morbide.

3) Extensions

Se il ricorso ad accessori, gel e spume non hanno prodotto i risultati sperati, non vi resta che acquistare delle extensions a clip per applicarle ai vostri capelli. Ormai sono diffuse in tutti i negozi che vendono prodotti di bellezza, semplici da utilizzare, donando un’immediata lunghezza anche ai tagli più corti. Fate però sempre molta attenzione nell’acquistare extensions del medesimo colore dei vostri capelli, applicandole fissando le clips in prossimità della radice dei capelli.

4) Prevenzione

Per i prossimi tagli dal parrucchiere fatevi furbe, portando con voi una foto del taglio desiderato. Questo permetterà al parrucchiere di capire le vostre intenzioni, mettendovi al riparo da brutte esperienze.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti