Come utilizzare l’autoabbronzante? Trucchi e consigli

Come si usano gli autoabbronzanti? Segreti e trucchi per un'abbronzatura perfetta, anche senza sole.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 23 maggio 2012 19:59

Spesso si sente parlare di prodotti e creme autoabbronzanti nei periodi che precedono l’estate e in quelli immediatamente successivi, ma non tutti hanno le idee chiare al riguardo. Un prodotto autoabbronzante altro non è che un prodotto capace di riprodurre l’abbronzatura sul proprio corpo un colorito simile a quello ottenuto con i raggi del sole.

Se non avete ancora la possibilità di godervi il sole e il mare, ma non avete intenzione di rinunciare alla tintarella, un autoabbronzante potrebbe fare al caso vostro, l’importante è utilizzarlo correttamente.

Autoabbronzanti – Cosa sono?

Le creme autoabbronzanti sono state studiate con l’obiettivo di ricreare un effetto bronze sulla pelle. Questi prodotti vanno ad agire in funzione di una reazione chimica che avviene tra le molecole di chetolo e gli aminoacidi che si trovano nella pelle. Attraverso questa “fusione” la pelle assume un colorito bruno.

Nessuna protezione dai raggi solari

A differenza dell’abbronzatura ottenuta naturalmente, gli autoabbronzanti non vanno a stimolare la produzione di melanina, pertanto il colorito assunto non contribuirà a proteggere dalle radiazioni solari, a differenza dell’abbronzatura solare.

Come scegliere l’autoabbronzante giusto?

Nello scegliere un autoabbronzante è fondamentale valutare la praticità, la consistenza, la qualità, ma è necessario anche basarsi sul fototipo della propria pelle e delle esigenze di quest’ultima.

Come utilizzarlo?

Non stendete mai i prodotti autoabbronzanti direttamente sul viso, poichè è possibile incorrere in macchie scure. Versatene sempre un pò tra le mani, per poi successivamente spalmare il prodotto su collo e viso (rigorosamente puliti). Attenzione a non stenderlo come una normale crema da viso, avendo cura di raggiungere le parti più nascoste come le orecchie e l’attaccatura dei capelli.

Quando è opportuno applicarlo?

E’ preferibile applicarlo la sera, continuando magari nei giorni a venire, fine ad ottenere il colorito gradito. Consigliabile sospendere l’applicazione quando si ottiene il giusto colorito, per poi riprendere al primo sbiadimento.

Depilazione

E’ preferibile non depilarsi prima dell’applicazione dell’autoabbronzante. Meglio far trascorrere un 2-3 giorni prima di stenderlo, poichè la pelle potrebbe risultare troppo sensibile.

Come eliminarlo

Gli autoabbronzanti vengono eliminati naturalmente mediante la graduale esfoliazione dell’epidermide.

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti