Consigli per non far sciogliere il make-up

La preparazione del viso

di Roberto S. 15 Novembre 2019 19:58

Il primo step per assicurarsi un trucco resistente e durevole è preparare il viso in modo giusto. La detersione è essenziale e va fatta accuratamente con un’acqua micellare o un latte detergente e tonico a seguire. Se sulla pelle persistono tracce di impurità il trucco può rivelarsi meno stabile e fresco. Truccare un viso non perfettamente pulito provoca un risultato imperfetto già in partenza.

sciogliere il make-up

sciogliere il make-up

Il viso va inoltre lavato prima del trucco con un sapone non aggressivo, per evitare di seccare ec-cessivamente la cute compromettendo la durata del make-up. Periodicamente è bene anche esfoliare la pelle del viso in modo delicato, per evitare l’accumularsi di cellule morte in superficie e far si che il trucco non venga applicato su una base che tende a sfaldarsi e a perdere di compattezza.

Qualche accorgimento durante la stesura del trucco

L’uso di un primer dà sostegno al make-up consentendone una maggiore durata. Basterà applicarne una quantità minima per assicurarsi una lunga tenuta di fondotinta e ombretto insistendo soprattutto sulle zone che presentano maggiori discromie o imperfezioni o che tendono ad arrossarsi o a diventare lucide con più facilità.

Il trucco di base può essere fissato con ciprie trasparenti prive di colore e capaci di aggiungere un effetto matt senza coprire. Il rossetto andrebbe scelto a lunga durata per evitare che tenda a sparire nell’arco del giorno. Vi-sto che tali prodotti tendono a seccare molto le labbra è bene passarli solo dopo una profonda idratazione che ne garantisca il giusto nutrimento e la morbidezza desiderata tutto il giorno.

Un trucco per evitare sbavature da rossetto consiste nel delineare il contorno delle labbra con una matita trasparente che riuscirà a definire una barriera incolore e resistente all’acqua. Per la scelta dell’ombretto è meglio optare per soluzioni in polvere; quelli in crema tendono infatti a togliersi con molta più facilità compromettendo la persistenza del trucco.

Il mascara dev’essere necessariamente waterproof. Con la sua durevolezza garantirà pulizia e fre-schezza allo sguardo tutto il giorno. L’importante è rimuoverlo prima di andare a dormire per evi-tare che formi grumi e favorisca la caduta delle ciglia.

Il prodotto irrinunciabile per un make-up di lunga durata

Per contribuire a rendere il trucco più stabile e durevole è bene applicare, subito dopo il fondotin-ta, un prodotto ad azione fissante come Dermablend di Vichy, testato anche su pelli sensibili sotto controllo dermatologico.
Si tratta di una speciale cipria in polvere che, applicata subito dopo il fondotinta, ne ferma e raf-forza la tenuta. Grazie alla sua particolare azione combinata a quella del make-up, Dermablend rende l’incarnato omogeneo e uniforme, evitando l’effetto lucido.

La polvere trasparente forma sulla pelle un film protettivo che aumenta la tenuta del fondotinta e ne garantisce l’efficacia anche in caso di sudorazione, contatto con acqua e sfregamenti.

Vai sul sito per scoprire tutte le caratteristiche del prodotto.

Tags: make-up
Commenti