Depilazione: metodi, trucchi e consigli

Depilazione, come rimuovere i peli superflui. Dritte, metodi, consigli per liberarsi della peluria in eccesso in vista dell'estate.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 23 maggio 2012 15:52

Con l’arrivo del caldo e dell’estate, oltre a voler snellire il corpo si tende a volerlo abbellire il più possibile. Non è necessario sottoporsi a trattamenti particolari, basta qualche minuto al giorno da dedicare al proprio corpo, un piccolo spazio rivolto alla cura di sè. Da dove iniziare? Visto che l‘estate sta per iniziare direi che sarebbe preferibile partire dalla depilazione.

La prima questione da affrontare è: meglio la depilazione o l‘epilazione? Per chi non fosse esperta in materia, procediamo con un piccolo distinguo.

Depilazione

Si è soliti parlare di depilazione quando si intervenie sui peli tagliandoli, rasandoli o rimuovendoli servendosi di creme depilatorie.

Epilazione

Si parla di epilazione, invece, quando ad essere asportao, unitamente al pelo, è anche il bulbo (la ceretta e gli epilatori elettrici offrono questa possibilità).

Quali sono dunque i migliori metodi per depilarsi, senza irritare troppo la propria pelle? Vediamoli insieme.

1) Ceretta

La ceretta può essere eseguita a freddo o a caldo, già pronta con strisce incluse nella confezione o con un barattolino con strisce a parte. La ceretta è l’ideale per tutte le donne che vogliono liberarsi a lungo della peluria, visto che riesce ad estirpare anche i peli più resistenti. Senza contare che ritardare la crescita dei peli e dona una pelle maggiormente morbida e liscia.

Strisce già pronte

Chi ha poco tempo a disposizione e poca praticità, farebbe bene ad optare per delle strisce già pronte, ovvero preconfezionate con la cera già applicata. Per adoperarle è sufficiente sfregarle scaldandole tra le mani o con il phon, applicarle sulla pelle (pulita e asciutta) e tirare.

Come si usano le strisce depilatorie?

Per far sì che i peli vengano rimossi, non è necessario agire in maniera troppo energica, ma basta muoversi con intelligenza. In primis ricordatevi di tirare sempre in contropelo, visto che così facendo riuscirete a rimuovere i bulbi piliferi. Nella fase di strappo, inoltre, occorre essere decisi, mantenendo il braccio in linea con la parte che si desidera strappare, senza eseguire movimenti bruschi.

2) Epilatori elettrici

Gli epilatori elettrici permettono di avere la pelle liscia in poco tempo e rappresentano sicuramente la soluzione ideale per rimuovere i peli superflui. Senza contare che gli ultimi modelli in commercio possono essere adoperati anche nella vasca da bagno o sotto la doccia.

3) Crema depilatoria

Per chi ha paura del dolore, niente di meglio della crema depilatoria, facile e semplice da utilizzare. La crema depilatoria infatti rimuove i peli senza tagli o strappi. Le nuove formulazioni tra l’altro consentono di beneficiare di una ricrescita lenta dei peli.

4) Rasoio

Il rasoio è il metodo depilatorio classico, rapidissimo, soprattutto in doccia, tuttavia bisogna dire che quest’ultimo rimuove i peli ma non le radici. Consigliato a chi ha pochi peli, una crescita lenta e un colorito chiaro, unitamente ad una pelle non molto sensibile.

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti