Dimagrire digiunando: dieta di Mosley

Perdere peso praticando un digiuno alternato. E' questa l'ultima trovata "Made in England".

di Francesco Giuseppe Ciniglio 13 settembre 2012 16:09

Conoscete la dieta dimagrante 5:2? Siamo dinanzi ad un regime alimentare molto particolare. Digiunare per dimagrire è ciò che sconsigliano tutti gli esperti. Non è dello stesso avviso Micheal Mosley, giornalista e medico di salute e benessere, che consiglia il digiuno se praticato ad intermittenza.

Mosley ha sperimentato su se stesso gli effetti benefici del digiuno, eseguendolo a giorni alterni. Nel far ciò ha richiamato l’attenzione di un’emittente del calibro della BBC, tant’è che attualmente nel Regno Unito si fa un gran parlare della sua dieta.

In cosa consiste la dieta ideata da Mosley? Questo regime alimentare, come già detto non si basa su un digiuno prolungato, ma va a limitare le calorie da ingerire quotidianamente.

Le donne dovranno ingerire solo 500 calorie, mentre gli uomini possono arrivare a 600 calorie per due giorni la settimana. Per i restanti cinque giorni della settimana è possibile mangiare normalmente, senza tenere a bada l’appetito. E’ questa la ragione per la quale questo piano dietetico viene chiamato “dieta dimagrante 5:2”.

Non sono stati pochi gli scettici al riguardo, ma va riconosciuto a Mosley che tutti coloro che si sono cimentati in questo regime alimentare sono riusciti a dimagrire.

Chi, invece, dubita perché timoroso di effetti collaterali, sarà lieto di sapere che i maggiori esperti di nutrizione hanno approvato questo piano dietetico, a patto però che questo venga intrattenuto in caso di obesità. Tra le altre cose, secondo gli studiosi, il digiuno se controllato in maniera adeguata, potrebbe rivelarsi persino positivo per la salute.

Un apporto calorico ridotto, infatti, costituisce una sana abitudine, persino in grado di allungare le aspettative di vita, almeno in base a ciò che è stato comprovato grazie a dei test su scimmie e topi.

In sole cinque settimane Mosley si è sottoposto al piano dietetico da lui creato, perdendo 6 kg (25% del suo grasso corporeo) e le sue analisi del sangue non hanno registrato anomalie, finendo col risultare persino migliorate.

Effetti benefici

– Riduzione del rischio di contrarre malattie come cancro, Alzheimer e diabete;

– Dimagrimento rapido

Come riuscire a mangiare solo 500 calorie al giorno per due giorni alla settimana?

Mosley ha impostato il suo piano dietetico eseguendo una colazione molto abbondante con uova e prosciutto e mangiando pesce e verdure a pranzo, per poi digiunare la sera.

Critiche

Secondo alcuni esperti, seppur positiva questa dieta andrebbe seguita da dei medici specializzati in materia di nutrizione, visto che non tutti hanno la possibilità di seguire con costanza questa dieta, inoltre bisognerebbe ingerire un quantitativo maggiore di acqua rispetto al solito nei giorni di digiuno.

4 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Tags: dimagrire
Commenti