Dimagrire e prevenire le malattie con la dieta mediterranea

Perdere peso e mantenere un perfetto stato di forma con la dieta mediterranea.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 9 luglio 2012 13:17

Dieta mediterranea per mantenersi in forma e perdere peso? Ormai tutti sembrano parteggiare per questo regime alimentare, che consente di dimagrire in maniera sana e del tutto naturale.

Il vantaggio della dieta mediterranea, rispetto ad altri regimi alimentari, sta nella sua semplicità, visto che si basa su alimenti di norma presenti sulle tavole del belpaese, consentendo dunque di imparare a bilanciare le calorie senza discostarsi troppo dalle proprie abitudini alimentari.

Questo regime alimentare prevede una drastica riduzione dei cibi grassi e dei conservanti, in favore di  pasta, frutta e verdure.

Gli studi di settore hanno dimostrato che la dieta mediterranea è in grado di ridurre in maniera drastica il rischio di sviluppare diabete, malattie cardiache e ipertensione.

Senza contare che adottandola, sarebbe possibile scongiurare il rischio di morte prematura e aumentare il benessere del proprio corpo.

Trattandosi di una dieta variegata, l’organismo va ad assumere minerali, vitamine e altri preziosi nutrienti, prevenendo la comparsa di molte patologie.

Vediamo dunque come attuare la dieta mediterranea in poche e semplici mosse:

– Aumentare i quantitativi di legumi, frutta e verdura (da assumere 5 volte al giorno) e cereali integrali;

– Limitare fortemente il consumo di carne rossa, preferendo pollo, tacchino o pesce;

– Adoperare l’olio d’oliva al posto del burro;

– Eliminare cibi con conservanti;

– Usare le spezie al posto del sale;

– Adoperare la frutta per i propri spuntini o arachidi, noci, mandorle;

– Evitare le bevande gassate e bere almeno 1 litro e mezzo d’acqua al giorno;

– Bere vino rosso durante i pasti (massimo 2 bicchieri al giorno per gli uomini, uno per le donne).

Conclusioni

La dieta mediterranea, oltre che di facile realizzazione, è anche a buon mercato, visto che alimenti come frutta e verdura sono molto più economici delle carni rosse e dei piatti pronti conservati.

Maggiore benessere e più soldi a disposizione dunque, magari da investire sulla qualità dei cibi.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti