Himba: donne bellissime e vista sopraffina

Chi sono gli Himba e come vivono?

di Maria Barison 6 Maggio 2022 18:14
Spread the love

Opuwo (Namibia) - Young Himba woman | The Himba (singular: O… | Flickr

Lo stile di vita degli Himba è molto diverso dal nostro. Questo gli permette di avere delle qualità che superano quelle della maggior parte delle altre popolazioni. Gli Himba vivono in Namibia e sono un popolo di pastori nomadi che cambia zona a seconda delle stagioni, spostandosi da un punto all’altro. Magari non è la prima volta che ne sentite parlare perché sono noti al mondo per la straordinaria bellezza delle loro donne. Il loro stile di vita e poco diverso da quello del paleolitico e questo fa sicuramente strano per un occidentale che li vede per la prima volta.

Le donne oltre alla loro bellezza sono note per il loro stile di capigliatura. Mentre nell’occidente siamo abituati a migliaia di modi diversi per la cura dei capelli, il loro è abbastanza semplice quanto strano. Esse ricoprono i loro capelli di una mistura fatta di polver d’ocra, burro di capra ed erbe che usano anche spalmarsi sul resto del corpo. Non sappiamo dirvi se questo è il loro metodo funzionale per mantenere la bellezza, ma di sicuro serve a fare da scudo agli elementi della natura vivendo a stretto contatto con essa.

Per quanto riguarda la vista sopraffina tutto dipende dallo stile di vita. Noi occidentali siamo abituati a diversi cicli del sonno, uso della memoria e siamo constantemente sottoposti ad immagini che sicuramente influiscono sulla nostra vita. Infatti è bastata l’immagine che vedete qui sopra per capire quanto anche la forma di una casa possa influire con la vista. Le frecce sulla sinistra hanno la stessa lughezza ma noi la percepiamo diversamente ed il motivo è proprio dovuto all’effetto ottico delle nostre stanze. Questo è stato notato anche nelle popolazioni indigene di altre zone remote del pianeta, come la Papa Nuova Guinea, la quale non subivano l’effetto ottico di questo esperimento.

Gli Himba non sono da meno, devono la loro supervista anche ad un altro fattore: il loro ruolo o lavoro. La conta del bestiame per un pastore è fondamentale e questo sembra allenare molto la vista guadagnandone in efficienza. Anche la lontananza dalle città urbane svolge ovviamente un ruolo chiave. Il loro centro abitato più popoloso arriva a 12000 abitanti ed i villaggi esterni vivono ancora come nel neolitico. Questo perché chi vive in città urbane occidentali è constantemente in uno stato di allerta ed è portato a cogliere ogni possibile pericolo che ci circonda soprattutto quando si cammina per strada. Insomma a quanto pare la tranquillità di una vita isolata ha i suoi vantaggi.

FONTE

Commenti