Migliorare la vita di coppia? La strada insegna

Smettere di litigare, riappacificarsi, ritrovare il sorriso in "due?" Scopriamo un insospettabile trucco per far divenire tutto ciò realtà.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 11 luglio 2013 23:16

Migliorare la vita di coppia? Al di là della buona volontà dei singoli, stando ad uno studio eseguito dalla casa automobilistica Ford negli Usa,  ribattezzato “Love on the road”, girare in auto, uno affianco all’altro (indipendentemente dal guidatore) presenterebbe i medesimi effetti di un incontro sessuale, finendo con l’accrescere l’intimità di coppia e sedare gli animi.

Negli Usa, la crisi finanziaria sembra aver fatto riscoprire la gioia di riprendere l’auto a molte coppie. Un modo di muoversi sicuramente più economico rispetto all’aereo e che, a differenza di quest’ultimo, nella maggior parte dei casi permette di stare in intimità con una persona.

Tornando ai risultati della ricerca, che ha coinvolto circa 1.500 volontari, viaggiare in auto permetterebbe alla coppia di allontanarsi dal tran tran quotidiano della vita di tutti i giorni.

Per 9 intervistati su 10, viaggiare su quattro ruote in compagnia del partner migliorerebbe la felicità di coppia. Non a caso 7 persone su 10 ripeterebbero un’esperienza simile per via della possibilità del poter parlare più a lungo, senza gli stress e le inquietudini della vita di tutti i giorni.

Per 8 su 10, viaggiando in auto è possibile recuperare un rapporto profondo con il partner, riscoprendo anche la passione.

Per quel che concerne la tipologia di viaggio, quello preferito è “On the road”, senza una meta precisa (44%). Il 40%, invece, predilige una meta scelta di comune accordo, meglio ancora se romantica.

Viaggiare in auto per migliorare la vita di coppia – La parola ai lettori

E’ possibile aumentare l’affinità dei partner e recuperare un rapporto di coppia attraverso un semplice viaggio in auto? Condividere lo stesso abitacolo sarebbe la ricetta ideale per ritrovare l’amore?

Il luogo per antonomasia del “sesso fugace” è finito con il divenire la panacea di tutti i mali, almeno per quel che concerne i sentimenti? Una tesi sostenibile, anche se, in Italia, almeno dal punto di vista della viabilità, le cose sembrerebbero funzionare molto diversamente rispetto agli Stati Uniti.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti