Prostata in salute, ecco i migliori consigli da seguire

Tutti gli uomini dovrebbero attenersi a poche sane regole per rimanere in salute soprattutto dopo una certa età...

di Maris Matteucci 26 maggio 2016 9:56
consigli per prostata in salute

Per mantenere la prostata in salute è importante seguire alcuni semplici consigli fondamentali però per gli uomini che dopo i cinquant’anni soprattutto devono anche cominciare a sottoporsi a esami specifici per diagnosi tempestive su eventuali problemi alla prostata. Cosa consigliano gli andrologi?

Non molte cose per la verità: già il seguire uno stile di vita sano aiuta la prostata a mantenersi in salute. Francesco Montorsi, direttore dell’Unità di urologia dell’Ospedale San Raffaele di Milano, spiega quanto sia importante seguire buoni abitudine quotidiane:

Per l’ipertrofia prostatica benigna sembra essere importante la familiarità, ma conta anche lo stile di vita. Scongiurare sovrappeso e obesità riduce il rischio, probabilmente agendo sugli ormoni androgeni che stimolano la crescita della ghiandola; da tenere alla larga anche il diabete, che si associa a forme più gravi di iperplasia. L’astinenza sessuale non fa bene così come un eccesso di rapporti, che si correla a un maggior rischio di infiammazioni; un’attività sessuale costante è invece protettiva per questa ghiandola, così come lo è l’esercizio fisico regolare

Ma anche l’alimentazione è importantissima per mantenere la prostata in salute. Francesco Montorsi sottolinea che è bene ridurre il consumo di tutti quei cibi che tendono a infiammare questa importante ghiandola maschile. Meglio non esagerare, quindi, con gli insaccati, il cioccolato, i superalcolici o il vino bianco: se non volete rinunciare a un bicchiere di vino, meglio quello rosso.

Un altro consiglio da seguire per salvaguardare la salute della prostata è quello di svolgere regolare attività fisica che migliora anche le prestazioni sessuali.

Foto | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti