Rimedi omeopatici contro l’herpes labiale

Ecco in che modo l'omeopatia può risultare efficace contro questo disturbo...

di Maris Matteucci 27 giugno 2016 16:24
herpes labiale

L’herpes labiale è una infezione piuttosto comune che provoca fastidio e dolore. I rimedi omeopatici possono svolgere una importante funzione in chi soffre di questo problema. Aiutano a prevenirlo ma rappresentano anche la cura perfetta per fare sparire in fretta i sintomi.

La dottoressa Fulvia Spallino, medico di famiglia a Roma e esperta in omeopatia, fornisce alcune indicazioni importanti per il trattamento dell’herpes labiale attraverso alcuni rimedi specifici. Dice:

Un disturbo frequente quando ci si espone al sole è l’herpes labiale […] Generalmente silente nell’organismo, compare in seguito a tutte quelle situazioni che indeboliscono il sistema immunitario, tra cui anche l’esposizione solare. Il ricorso ai medicinali omeopatici risulta molto utile in tutte le fasi di evoluzione dell’herpes labiale, dall’esordio al riassorbimento. Non appena si sente il classico “pizzicorio” che annuncia l’herpes è indicato Rhus toxicodendron 15 CH, 5 granuli da ogni 2-3 ore per facilitare il riassorbimento. Quando l’eruzione si manifesta con vescicole “a capocchia di spillo” disposte su fondo arrossato, accompagnate da dolore e prurito che peggiora grattandosi, consiglio Cantharis 9 CH, 5 granuli 3 volte al giorno per alleviare il prurito, oppure sempre per il prurito Urtica urens 9 CH, 5 granuli 3 volte al giorno

Proprio in estate, dunque, occorre fare particolare attenzione a non incappare in questo tipo di disturbo che viene spesso favorito dal sole e da una non corretta esposizione. Alcune precauzioni – come quella di non stare al sole nelle ore più calde e di proteggersi sempre con creme ad alevato fattore di protezioni – possono già essere un primo passo per contrastare questo disturbo.

Foto | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti