Dimagrimento e prevenzione con la dieta Ornish

Prevenire malattie e perdere peso sfruttando un piano dietetico che prevede un forte consumo di frutta e verdura.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 28 luglio 2012 21:26

Un piano dietetico povero di grassi è perfetto per chi ha necessità di dimagrire in modo sano. A tal proposito, niente di meglio della dieta Ornish, un regime alimentare che va a sfruttare anche la cura dello spirito, visto che va a prevedere sessioni di attività fisica e meditazione, in aggiunta alla dieta.

In questo piano dietetico, i grassi non devono andare oltre il 10% delle calorie totali e si può dire che si tratta di un regime alimentare quasi interamente vegetariano.

Il dottor Ornish, fondatore della dieta, è dell’idea che un regime alimentare con cereali, frutta, legumi, verdure, albume di uovo sodo, piccoli quantitativi di latte sgrassato e con pochi grassi, possa  portare ad una perdita di peso significativa.

Come se non bastasse, questo tipo di dieta è particolarmente indicata per la prevenzione delle malattie coronariche e per ristabilirsi a seguito di interventi chirurgici.

Chi ha intenzione di seguire questo regime alimentare, dovrà tenere sotto controllo lo stress, smettere di fumare e intraprendere un percorso meditativo e atletico.

Visto che i cibi consigliati presentano tantissime fibre, sarà facile ottenere una sensazione di sazietà, senza ingerire calorie in eccesso.

Comportamenti da seguire:

1) Eliminare la frutta secca oleosa, cocco, avocado, nocciole noci, etc;

2) La dieta deve prevede un grosso consumo di fibre;

3) Possibile assumere piccole dosi di vino;

4) Eliminare il caffè

5) Adoperare zucchero di canna ma in maniera limitata;

6) Adoperare dei sostituti del sale

7) Necessità di fare attività fisica tutti i giorni

Di seguito un esempio di dieta

Colazione

Yogurt bianco magro con semi di lino;

Una mela

Pranzo

Patate al forno;

Insalata verde mista;

Frutta di stagione

Cena

Zuppa di legumi;

Pesche nel vino

Conclusioni

Come è ovvio che sia, questa dieta potrà essere ampiamente personalizzata, a patto di rispettare le indicazioni generali.

Se si hanno problemi di salute, è altamente consigliato consultare un medico prima di sottoporsi a questa dieta.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti