Come salvaguardare gli occhi dal freddo

Proteggere vista ed occhi da temperature invernali? Con qualche piccolo trucco, il gelo fa meno paura.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 19 gennaio 2013 0:49

Preservare gli occhi dalle rigide temperature invernali? Quest’ultimi vanno preservati il più possibile, poiché strumenti delicati che vanno difesi da freddo, vento, riscaldamento.

La stagione invernale è molto pericolosa per la vista, dato che il calo delle temperature va a diminuire la capacità di reazione agli stimoli della cornea, che tra le altre cose, presenta anche una maggiore difficoltà a reagire allo stress e agli stimoli esterni.

Umidità, vento, un ambiente troppo caldo, possono finire con il causare irritazioni, bruciori e congiuntiviti. La fragilità capillare tende a manifestarsi molto più di frequente in inverno e i rossori che fanno la loro comparsa improvvisamente, nella maggior parte dei casi non sono ascrivibili a qualcosa che è entrato negli occhi fortuitamente, ma ai capillari.

Altro disturbo molto frequente in inverno è la sensazione di veder di meno. Ciò in molti casi deriva dallo stress a cui l’occhio è sottoposto.

Ad aggravare la situazione, le “location” troppo riscaldate, poco areate e chiuse: case, scuole, uffici, mezzi pubblici &co. La scarsa umidità nell’aria alla lunga finisce con il provocare secchezza negli occhi e assottigliare il film lacrimale.

Come difendere gli occhi dalle temperature rigideConsigli

Sarebbe dunque sempre preferibile monitorare il livello di umidità nell’aria e utilizzare delle lacrime artificiali. Quest’ultime vanno inserite nell’occhio con moderazione, al fine di non renderlo troppo sensibile al prodotto.

Chi ama sciare, dovrà prestare ancora più attenzione, visto che sulla neve i raggi solari tendono a moltiplicarsi per via dell’effetto riflettente di quest’ultima. Arrossamenti, congiuntiviti e ustioni della cornea in questi casi sono tutt’altro che una lontana ipotesi.

In questi casi può essere fondamentale preservare gli occhi con delle lenti schermanti e fotocromatiche ad altissima protezione contro i raggi Uv.

Occhiali che vanno messi anche per preservarsi da freddo e vento, poiché quest’ultimi consentono di creare una sorta di barriera protettiva in grado di proteggere sia dai raggi solari che dal freddo. Quando si acquistano delle lenti, è bene ricordarsi di controllare che vi sia il certificato di conformità.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti