Coronavirus: le precauzioni da adottare per stare tranquilli

tutte le precauzioni diffuse per tutelarsi dal virus

di pask 10 Marzo 2020 16:59

Premessa: non siamo un sito di divulgazione scientifica, né esperti del campo medico per avanzare ipotesi o dare notizie importanti in merito al coronavirus. Siccome la situazione ormai è questa però, proveremo a dare anche noi qualche consiglio (sempre preso da siti competenti) per tutelarsi in maniera adeguata.

Volevo anche ricordare una delle ultime notizie dove facevo nota che il coronavirus, seppur sia un problema da risolvere, sta completamente oscurando un altro problema ben più grande e pericoloso per l’intero pianeta, quindi provo a re-linkare giusto per fare monito, basta cliccare questo link.

In tv sta girando spesso uno spot che invita tutte le persone a seguire le basilari norme igieniche, quelle che in teoria dovremmo seguire ogni giorno e non solo in situazioni d’emergenza, ovvero lavarsi le mani dopo aver svolto qualsiasi operazione di lungo utilizzo delle stesse e quando si rientra in casa, munirsi di igienizzante mentre si è fuori anche se sono diventati oggetti rari, mascherina per precauzione ed ovviamente evitate di starnutire addosso alle persone, ci mancherebbe.

Altri consigli, quelli a cui effettivamente non siamo abituati perché non rientrano nei compiti sociali, anzi è sgarbato comportarsi in questa maniera in situazioni di normalità, ma in questi casi è meglio tenere una distanza adeguata da altre persone, non andare in aree affollate anche se ormai l’hanno bellamente saltato questo punto vista la situazione, evitare di salutarsi tramite contatto fisico ad esempio stretta di mano o baci sulle guance.

Fin qui ci siamo, ma il consiglio ADESSO fondamentale per tutti è quello di rimanere a casa. Non capisco perché molte persone necessitano di andare a fare l’aperitivo o di uscire per forza uscendosene con frasi “che dobbiamo fare chiusi dentro, ci raggrinziamo”. Siete consapevoli che c’è un problema da risolvere e vi si chiede il “sacrificio” di stare seduti comodamente sul vostro divano per qualche giorno fino a quando la situazione non si risolve? Ne va della salute di tutti, vostra compresa. Abbiamo i mezzi necessari per fare in modo che la permanenza in casa sia gradevole: c’è internet, la televisione con innumerevoli canali digitali, piattaforme streaming, videogames. State a casa, passate un po’ di tempo con la vostra famiglia.

Per tutte le informazioni necessarie cliccate sul sito del Ministero della Salute.

Commenti