Dimagrire con la colazione perfetta

Perdere peso scegliendo con cura il primo pasto giornaliero, imprescindibile per una dieta equilibrata.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 27 novembre 2012 16:42

Dimagrire godendo dei benefici di una dieta equilibrata? Per far ciò è necessario partire da una colazione perfetta. Il primo pasto del mattino, infatti, non va lasciato al caso. Per beneficiare della giusta sferzata d’energia appena svegli, sarebbe bene preparare una colazione con il giusto apporto calorico, atta a dare sostentamento lungo il corso della giornata, senza appesantire l’organismo. Se si rinuncia alla pigrizia mattutina, scegliendo con cura la propria colazione, è possibile assicurarsi già il 30% delle proprie calorie giornaliere, agevolando il perseguimento del proprio benessere.

Non a caso, secondo i nutrizionisti distribuire le calorie in maniera bilanciata lungo il corso della giornata, consente di contrastare efficacemente il rischio obesità e al contempo, migliora le prestazioni psicofisiche.

L’ideale sarebbe assumere una buona dose di carboidrati. Per far ciò, niente di meglio di una tazza di latte (senza zucchero), 4 fette biscottate con marmellata o miele e una premuta d’arancia o una banana. Chi fa la colazione al bar, invece, potrebbe ordinare del latte e un cornetto non farcito, accompagnandolo con una premuta d’arancia.

Qualora si stia seguendo una dieta fortemente ipocalorica, sarebbe preferibile mangiare un cornetto piccolo con un bicchiere di latte. In alternativa è possibile gustare uno yogurt bianco magro con dei cereali.

Colazione – Mai saltarla

Secondo gli esperti, saltando la colazione si impedisce al fisico di aver il giusto nutrimento, impedendo di fatto, una corretta esecuzione delle attività giornaliere (studio, lavoro, etc). In mancanza del giusto nutrimento, l’organismo tende a ricavare energie attivando stress metabolici. La colazione non dovrebbe ma essere saltata, soprattutto da chi è a dieta, visto che saltando questo pasto si corre il rischio di lasciarsi tentare da spuntini fuori orario.

Colazione per gli sportivi

Chi si allena di primo mattino, farebbe bene a rinunciare a correre a stomaco pieno, iniziando la corsa o gli esercizi un’ora e mezza dopo la colazione. Per dare la giusta energia all’organismo, niente di meglio di frutta e cereali.

5 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti