Le 8 cose da fare per ottenere una pancia piatta

Regalarsi un addome tonico e scolpito? Con dei piccoli stratagemmi è possibile. Scopriamoli insieme.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 20 maggio 2013 0:03

Come è possibile ottenere una pancia piatta? Quali sono gli stratagemmi da adottare per godere di un ventre tonico e in forma? Domande più che lecite, visto che la prova costume è ormai alle porte. Fatte le dovute premesse, vediamo come è opportuno agire.

Le 8 cose da fare per ottenere una pancia piatta

1) Occhio alle intolleranze alimentari

Non tutti lo sanno, ma nulla fa ingrassare come gli alimenti che l’organismo non tollera. Per tale ragione sarebbe bene sottoporsi a delle analisi accurate, al fine di stabilire quali sono le proprie intolleranze alimentari ed evitare tutti i cibi “off limits”.

2) Niente aria in pancia

Per ottenere un addome tonico è fondamentale limitare al minimo la frutta e la verdura responsabile dell’aria in pancia (Fagioli &co.)

3) Niente bibite gassate e zuccherate

Impossibile ottenere una pancia piatta bevendo bibite gassate, dato che sono la causa principale di aria nell’addome.

4) Accelerare il metabolismo

Dividendo i pasti in 6-7 piccoli spuntini, è possibile dare una scossa al metabolismo. Mangiando poco e spesso, quest’ultimo rimarrà in attività costantemente e difatto brucerà molte più calorie.

5) Mangiare con calma

Mai ingurgitare il cibo con troppa foga, poiché, questo comportamento, oltre ad essere dannoso per il proprio senso di sazietà, causa un maggiore accumulo di aria nello stomaco.

6) Prodotti naturali

E’ possibile contrastare il gonfiore addominale e regalarsi una pancia piatta servendosi di prodotti ad hoc acquistabili in erboristeria (carbone vegetale &co.). Ad ogni modo, sarebbe sempre bene chiedere un consiglio al proprio erborista di fiducia o al proprio medico di famiglia.

7) Mangiare i “cibi giusti”

Vi sono degli alimenti in grado di sgonfiare il ventre, fino a regalare una pancia piatta. Quali? Niente di meglio del tè verde, ananas e yogurt per donarsi un addome tonico.

8) Niente spuntini notturni e mai cenare tardi

Assolutamente da evitare gli spuntini notturni e di cenare ad ora tarda. Per quale motivo? E’ bene sapere che il metabolismo rallenta di colpo durante il sonno. Perché rischiare di ingrassare dormendo dando addio a una possibile pancia piatta?

2 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti