Pancia piatta, 5 trucchi che non conoscevi

Un addome perfetto, privo di gonfiore? Come è possibile ottenerlo? Scopriamo insieme qualche "dritta".

di Francesco Giuseppe Ciniglio 23 aprile 2013 0:48

Pancia piatta? Come è possibile ottenere un addome perfettamente scolpito o comunque privo di imperfezioni? E’ questo il cruccio di molti con l’arrivo dell’estate e della consueta prova costume, vissuta ogni anno come una sorta di incubo.

Ogni anno i consigli per ottenere la pancia piatta sono sempre i soliti: tanta attività fisica, addominali, diete depuranti, pochi carboidrati e tante proteine. Purtroppo tutti questi comportamenti virtuosi nella maggior parte dei casi non finiscono con il produrre i risultati sperati.

Fatte le dovute premesse, vediamo dunque i 5 trucchi per ottenere una pancia piatta:

1) Stare dritti

Assumere una posizione eretta è quanto di meglio si possa fare, poiché in questo modo sarà possibile migliorare la propria postura e regalarsi qualche centimetro in più. Come se non bastasse, così facendo sarà possibile celare la pancia.

Come fare? Allungare la colonna vertebrale immaginando di essere una sorta di marionetta tenuta in equilibrio da un filo collocato sulla cima dei capelli.

2) Bere tanta acqua

Non tutti sanno che la ritenzione idrica in molti casi è causata proprio dalla tendenza a bere poco. L’acqua elimina l’acqua. Ad aggravare il gonfiore, un’alimentazione ricca di caffeina, cibi salati, bibite zuccherate e gassate, alcolici. Elementi che finiscono con l’incoraggiare le cellule dell’organismo umano a trattenere liquidi, finendo con il causare la ritenzione idrica. Per questo motivo è fondamentale bere almeno 8 bicchieri d’acqua al giorno.

3) Agopuntura

Niente pancia piatta per colpa della ritenzione idrica o della stipsi? In tal caso niente di meglio dell’agopuntura. Inserendo alcuni piccolissimi aghi in determinate aree del corpo è possibile contrastare la stitichezza, lasciando scorrere l’energia lungo tutti i meridiani. In questo modo sarà possibile ripristinare il movimento dell’intestino.

4) Evitare gli alimenti che causano gonfiore

Banalità? Già, tuttavia, è sempre bene conoscere i cibi in grado di gonfiare. Quali sono? Fagioli, cavoli, lenticchie, cavolini di Bruxelles, pane, pasta, patatine fritte, formaggi, cibi eccessivamente grassi, etc.

5) Assumere carbone vegetale

L’assunzione di compresse di carbone vegetale è quanto c’è di meglio per regalarsi una pancia piatta. Tutto ciò è reso possibile dal fatto che questa sostanza è in grado di assorbire tossine e gas presenti all’interno dell’intestino. Le suddette possono essere facilmente acquistate in erboristeria o farmacia.

13 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti