Una giornata in Aboca per conoscere meglio il metodo ACPG

Il Metodo ACPG ci consente di sviluppare una strategia alimentare specifica e personalizzata con ricadute positive sul peso e sul benessere fisico.

di C. S. 29 Ottobre 2019 15:52

Si dice che la buona salute inizia con una corretta alimentazione, ma cosa accade nel nostro corpo ogni volta che introduciamo un alimento? Quali effetti può avere sulla glicemia e sul nostro metabolismo?

Oggi possiamo scoprirlo grazie al Metodo ACPG, il Metodo dell’Alimentazione Consapevole del Picco Glicemico, che ci consente di sviluppare una strategia alimentare specifica e personalizzata con ricadute positive sul peso e sul benessere fisico.

A mettere a punto questo innovativo metodo è stata Aboca insieme al dott. Pier Luigi Rossi, medico specialista in Scienze dell’Alimentazione, per i quali è importante tenere sotto controllo la concentrazione di glucosio nel sangue se si vuole vivere in salute.

Aboca, una healthcare company italiana che si occupa di cura della salute attraverso prodotti 100% naturali che rispettano l’organismo e l’ambiente, per far conoscere più da vicino il Metodo ACPG ha organizzato l’“ACPG Day” aprendo le porte del suo quartier generale a Sansepolcro, in provincia di Arezzo.

giornata Aboca conoscere metodo ACPG

In questa sede i partecipanti hanno avuto la possibilità di conoscere l’attività che Aboca porta avanti a partire dalla coltivazione e dallo studio delle piante medicinali, con un interessante e ricco giardino botanico, per poi proseguire nei laboratori dove viene analizzata e dimostrata l’efficacia dei prodotti.

Ad introdurre la giornata è stata la Vicepresidente e direttrice marketing di Aboca nonché figlia del fondatore, Valentina Mercati, che ha ripercorso in breve la storia dell’azienda, la mission, i valori e l’impegno nella realizzazione di prodotti “naturali” e “bio” che curano rispettando l’organismo e l’ambiente.

giornata Aboca conoscere metodo ACPG

I prodotti Aboca, infatti, sono realizzati con complessi molecolari 100% naturali frutto di un’intensa e innovativa attività di ricerca e sviluppo. I complessi molecolari vengono ottenuti da piante officinali coltivate con i principi dell’agricoltura biologica e i loro effetti vengono verificati nel laboratorio interno di biologia molecolare.

Il momento centrale dell’evento è stato l’incontro con il dott. Pier Luigi Rossi, moderato da Grazia Carmela Ferrara, training manager presso Apoteca Natura S.p.A. che fa parte del Gruppo Aboca ed è un network internazionale di farmacie.

giornata Aboca conoscere metodo ACPG

All’esperto i presenti hanno potuto rivolgere tantissime domande, sia sul Metodo che sulla correlazione tra glicemia e scelta del cibo migliore per ognuno di noi. Come più volte sottolineato dal dott. Rossi, “insieme ad una alimentazione sana e consapevole è necessario abbinare l’attività fisica”.

Le fasi del Metodo ACPG sono 4 e prevedono la misurazione giornaliera della glicemia dopo i pasti, in modo da verificare la risposta del nostro corpo al cibo che mangiamo. Alla fine del percorso siamo in grado di stabilire un’alimentazione unica per il nostro corpo, i nostri gusti e il nostro stile di vita.

Aboca proprio a questo Metodo ha dedicato un sito ad hoc, https://metodoacpg.it/, in cui è possibile informarsi sulle quattro fasi del percorso, vedere seminari online sulla tematica, consultare la guida alimentare e molti altri materiali utili dal punto di vista nutrizionale, oltre alla possibilità di lasciare una testimonianza personale sui benefici riscontrati seguendo il metodo.

Il Metodo ACPG nel suo insieme è inoltre racchiuso nel libretto illustrativo “Conosci il tuo corpo, scegli il tuo cibo”, disponibile anche in tutte le farmacie, parafarmacie ed erboristerie fiduciarie Aboca.

Commenti