Dimagrire: dormendo è più semplice

Dimagrire aumentando le proprie ore di sonno è possibile. Vediamo come è possibile perdere peso dormendo.

di Francesco Giuseppe Ciniglio 21 maggio 2012 22:16

Per molti sembrerà un’assurdità, ma è possibile dimagrire dormendo. Già, perdere peso tra le braccia di Morfeo è tutt’altro che un’utopia.

Se siete pigri dunque magari qualche speranza c’è anche per voi, infatti una ricerca effettuata da un’Università americana, ha provato che per perdere peso non bastano corse e palestra e un’alimentazione corretta, ma anche riposare è fondamentale. Come fare dunque a perdere peso dormendo? Vediamo insieme perché un sonno corretto è indispensabile per dimagrire e condurre una vita sana.

Più ore di sonno = meno fame

E’ provato che dormire bene porta a mangiare di meno. Gli esperti nutrizionisti infatti consigliano di dormire almeno 8 ore per notte. Se siete molto stressati, dormire di più vi aiuterà a calmarvi e a non sfogare il vostro nervosismo sul cibo. Chi dorme si rilassa maggiormente, rigenerandosi, dunque ha un maggiore controllo dei propri istinti.

Dunque quando si inizia una dieta e/o un’attività sportiva, è quasi imprescindibile dormire 8 ore per notte, in modo da ridurre il proprio stress. Alcune persone potrebbero scoprire di avere la necessità di andar a letto più presto, altre potrebbero scoprire i benefici sulla propria forma fisica e atletica di qualche ora in più di sonno, specialmente chi si allena abitualmente a ritmi abbastanza frenetici.

Il corpo ha infatti necessità di recuperare, specialmente se si fa sport in maniera intensa, visto che i muscoli hanno bisogno di ricostruirsi. Dormire dunque sarebbe la “chiave di volta” per mettere le basi al dimagrimento, visto che molto raramente una persona non abituata ad allenarsi e a condurre una vita sana e attiva, riuscirà a perdere peso conducendo una vita stressata con numerosi impegni da gestire.

Limitate dunque le ore davanti alla tv o vicino al pc se vi è possibile, la vostra salute ne godrà appieno. Per la serie “la rivalsa dei pigri”, Morfeo ringrazia.

Oltre 300 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti