Scompenso cardiaco, al via la Giornata Mondiale del Cuore

Giovedì 29 settembre si celebra la Giornata Mondiale del Cuore, un appuntamento importante per sensibilizzare le persone su una malattia cardiaca poco conosciuta...

di Maris Matteucci 28 settembre 2016 10:50

Giovedì 29 settembre si celebra la Giornata Mondiale del Cuore, un appuntamento importante per sensibilizzare le persone su una malattia cardiaca poco conosciuta e invece in forte aumento. I numeri parlano chiaro: solo in Italia sono oltre 1 milione in Italia le persone colpite: oggi la metà dei pazienti con lo scompenso cardiaco muore entro 5 anni dalla diagnosi.

Il Presidente di AISC, Associazione Italiana Scompensati Cardiaci, Oberdan Vitali ha affermato:

ABBRONZATURA E CUORE IN FORMA: ECCO LA PILLOLA

Il nostro impegno è aiutare i pazienti ad avere un’aspettativa e una qualità di vita normale. Il primo passo è conoscere lo scompenso cardiaco, una patologia cardiovascolare tra le meno considerate nonostante la sua diffusione e crescita soprattutto tra gli anziani. Il messaggio di questa iniziativa è semplice, ma se vogliamo dirompente: impara a riconoscere i sintomi dello scompenso cardiaco e, se ti viene un dubbio, non perdere tempo, vai subito dal medico. Una diagnosi tempestiva può fare la differenza nella gestione della patologia affinché la quotidianità non sia irrimediabilmente compromessa. Ecco perché abbiamo chiesto ai nostri associati, e a tutti i cittadini che lo vorranno, di donare i loro vecchi orologi e sveglie per far crescere la Heart Clock Installation

INFARTO: IN ARRIVO LE CELLULE IN GRADO DI RIPARARE IL CUORE

Keep it Pumping – Ascolta il tuo battito è il nome della campagna di sensibilizzazione sulle patologie del cuore che avrà luogo in tutta Italia il 29 settembre. Sul sito ufficiale AISC potrete trovare tutte le iniziative che avranno luogo nella vostra città.

Foto | Thinkstock

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti